Sorgente Group: un Fondo paneuropeo

Milano Finanza riporta la notizia secondo la quale Sorgente Group insieme a Rotschild sta per avviare un fondo immobiliare paneuropeo che investirà in immobili iconici nelle capitali a maggior potenziale di redditività, Madrid, Lisbona, Roma in particolare. Si stimano investimenti di 50 milioni di euro per ciascun Paese, con un incremento di 100 milioni di euro all’anno, per arrivare a regime intorno ai 300 milioni. La partnership riguarda la società Edmond de Rothschild di Ginevra, con cui è stato sottoscritto un accordo preliminare. Il fondo farà capo alla holding lussemburghese Main Source (controllata al 100% da Sorgente Group). Ora parte la ricerca di sottoscrittori del nuovo veicolo, che verrà avviato nei prossimi mesi. Il Gruppo Sorgente ha già un forte radicamento in Europa e Oltreoceano, dove vanta diversi investimenti e ha stabilito propri uffici. In Inghilterra nel 2015 ha venduto il Queensberry House, palazzo di uffici del quartiere Mayfair. In Francia il gruppo ha invece investito in due famosi castelli a uso alberghiero: Chateau de Codignat nell’Auvergne  e Chateau de Mirambeau a Bordeaux. In America con Sorgente  Group of America Corporation sono stati portati a termine numerosi deal: è ormai noto l’acquisto del famoso Chrysler Building di New York, rivenduto dopo tre anni, e il Flatiron Building, icona di Manhattan, ancora in portafoglio. Attraverso Sorgente Development, infine, vengono seguiti progetti di sviluppo incentrati sull’eco-sostenibilità, come “60 White” nel quartiere di Tribeca a New York.

Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on Twitter

Fonte articolo:

MF (Milano Finanza)

Autore:

Sorgente Group

Luogo:

Roma